Se Cerea 2014 oggi è una realtà… Lo è grazie ai soci di Goccia Blu Veneto.


Se da una settimana a questa parte la manifestazione di Cerea 2014 è diventata finalmente realtà il merito va ai tanti soci di Goccia Blu Veneto che hanno contribuito attivamente alla raccolta fondi (e fidatevi che non sono pochi, ne i soci ne tantomeno i soldi) necessari a versare l’importante anticipo che ci è stato richiesto dall’ente fiera al momento della stipula del contratto.

In un momento economico così difficile per tanti di noi, ci sembrava quasi una forzatura chiedere questo aiuto. Il direttvo ha comunque deciso di giocarsi questa carta, l’ultima in mano, e la risposta è stata davvero inaspettata. Senza questo contributo la manifestazione non si sarebbe potuta svolgere.

Le spese da sostenere però sono ancora tante, basta pensare a tutta la cartellonistica, il volantinaggio, che quest’anno sarà ancora più pressante in modo da attirare in fiera anche “gente comune” in modo da farci conoscere e sopratutto far conoscere e possibilmente allargare il nostro meraviglioso hobby.

Per questo lo staff di Goccia Blu Veneto chiede un piccolo sforzo anche agli espositori che hanno fino ad ora aderito opzionando uno stand all’interno della manifestazione. Goccia Blu vi chiede di versare l’anticipo richiesto a titolo di caparra confirmatoria entro il 15 Dicembre anzichè entro il consueto termine dei 90 giorni.

Lo “sforzo” di chi ci aiuterà versando anzitempo l’anticipo sarà ricompensato con un 10% di sconto sull’importo totale dello stand. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.